Responsabile di Progetto Architettonico

21838 - Data: 17.09.2020, letto 638 volte

Qualifiche richieste:
architetto,

Caratteristiche rapporto di lavoro:
partita IVA

orario di lavoro:
full-time

luogo di lavoro:
in sede

esperienza richiesta:
3-5 anni

titolo di studio:
laurea magistrale

retribuzione:
2000-3000 euro mensili

Provincia
Milano

Luogo
Milano

Azienda: Milan Ingegneria S.r.l.
Responsabile di Progetto Architettonico

Architetto/Ingegnere edile per sviluppo e gestione di progetti urbanistici ed edili di grandi dimensioni e complessità.
Interfaccia diretta con il Cliente e coordinamento del team di progetto interno e dei consulenti esterni (acustica, antincendio, impianti, strutture, interior…).
Responsabile di progettazione a livello fattibilità, preliminare, definitivo ed esecutivo e gestione pratiche edilizie con interfaccia con Enti pubblici e privati. Necessaria profonda conoscenza delle tecnologie edilizie.
Richiesta esperienza pregressa di 3-4 anni in ambito edilizio con analoga posizione.
Necessaria conoscenza di Office, Autocad, ottima conoscenza inglese scritto e parlato.
Costituisce requisito preferenziale la conoscenza di Revit e dei principali aspetti strutturali e impiantistici.
Retribuzione proporzionale all'esperienza acquisita.

Nota Bene
l'annuncio è inserito direttamente dall'azienda o dal professionista, senza alcun intervento da parte della redazione di professioneArchitetto.it.

Si consiglia di valutare l'offerta in base alla quantità e alla trasparenza delle informazioni contenute nell'annuncio e di segnalarci eventuali anomalie all'indirizzo osservatorio@professionearchitetto.it

Qualche consiglio
Non mandate e-mail "vuote", non lasciate che sia solo il vostro curriculum a presentarvi. Accompagnatelo con una lettera di presentazione, due righe in cui spiegate perché vi piacerebbe quel lavoro, e perché dovrebbero scegliere proprio voi.

Non inviate allegati pesanti. Se sul curriculum ci sono molte immagini, provate a mandarlo in versione pdf.

Quando inviate il vostro curriculum, non dimenticate di autorizzare all'utilizzo dei dati personali ai sensi della normativa vigente.

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito