Consulente dipartimento Certificazioni Energetiche

22232 - Data: 17.10.2020, letto 431 volte

Qualifiche richieste:
architetto, ingegnere, geometra,

Caratteristiche rapporto di lavoro:
partita IVA

orario di lavoro:
full-time

luogo di lavoro:
in sede

esperienza richiesta:

titolo di studio:
non specificato

retribuzione:
1000-2000 euro mensili

Provincia
Bari, Cuneo, Torino

Luogo

Azienda: ItalyRe Srl
Consulente dipartimento Certificazioni Energetiche

Società di ingegneria ricerca nuovi tecnici per ampliare il proprio organico delle sedi operative di Savigliano (CN), Torino (TO) e Bari (BA) per collaborazione a partita IVA con impegno lavorativo di tipo full time.
La Società si occupa di fornire servizi tecnici ad importanti società operanti nel settore immobiliare. Essi sono rappresentati, principalmente da:
- Perizie valutative
- Perizie tecniche (edilizia, impianti, prevenzione incendi, ambiente)
- Perizie in campo energetico, APE, certificati bianchi, ecc…
- Regolarizzazioni edilizie e catastali
- Cantieri
Si ricercano quindi collaboratori a partita iva (con o senza abilitazione) per predisposizione certificati energetici su tutto il territorio nazionale, consulenza e/o progettazione di impianti ad energia rinnovabile, predisposizione diagnosi energetiche.
Si prega di indicare la sede per la quale si vuole candidarsi.

Nota Bene
l'annuncio è inserito direttamente dall'azienda o dal professionista, senza alcun intervento da parte della redazione di professioneArchitetto.it.

Si consiglia di valutare l'offerta in base alla quantità e alla trasparenza delle informazioni contenute nell'annuncio e di segnalarci eventuali anomalie all'indirizzo osservatorio@professionearchitetto.it

Qualche consiglio
Non mandate e-mail "vuote", non lasciate che sia solo il vostro curriculum a presentarvi. Accompagnatelo con una lettera di presentazione, due righe in cui spiegate perché vi piacerebbe quel lavoro, e perché dovrebbero scegliere proprio voi.

Non inviate allegati pesanti. Se sul curriculum ci sono molte immagini, provate a mandarlo in versione pdf.

Quando inviate il vostro curriculum, non dimenticate di autorizzare all'utilizzo dei dati personali ai sensi della normativa vigente.

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito