Bouge l'architecture!

mostre

Si inaugurano due mostre promosse dall'Institut pour la ville en mouvement PSA Peugeot Citroën e dall’Atelier Wunderschön Peplum di Parigi.Roma, 23 aprile - 1 maggio 2004

Venerdì 23 aprile alle ore 19.00 nella Sala espositiva della Fondazione Adriano Olivetti si inaugurano le mostre Bouge l’architecture! Architecture on the Move – curata da François Ascher, Francis Rambert, Didier Rebois - e Troll. Mobilità notturne sperimentali, promosse dall’Institut pour la ville en mouvement PSA Peugeot Citroën e dall’Atelier Wunderschön Peplum di Parigi, in collaborazione con il BCLA dell’Ambasciata di Francia in Italia e la Fondazione Adriano Olivetti.

Le mostre rientrano nel programma di iniziative che si terranno in occasione del Forum internazionale sulle mobilità notturne - promosso dal Comune di Roma, l’Institut pour la ville en mouvement e la Maison du temps et de la mobilité di Belfort – che si svolgerà da giovedì 22 a sabato 24 aprile presso il Complesso del Vittoriano e che vedrà la partecipazione di sindaci delle principali città europee, architetti, urbanisti, esperti di trasporti e sicurezza, artisti e industriali i cui interventi verteranno sulla vivibilità notturna - attuale e futura - delle metropoli contemporanee.

Alla Fondazione Adriano Olivetti saranno presentati 45 esempi di architettura contemporanea suddivisi in 5 aree tematiche. Jean Nouvel, Zaha Hadid, Massimiliano Fuksas, Toyo Ito, Fortier e Rota, Elias Torres e José Antonio Martinez Lapeña o Bernard Tschumi sono solo alcuni dei grandi nomi dell’architettura i cui lavori sono stati presi in considerazione in quanto innovativi e al passo con la veloce trasformazione delle metropoli contemporanee.  


Fondazione Adriano Olivetti
Sala Roberto Olivetti Roma, Via G.Zanardelli, 34 
inaugurazione venerdì 23 aprile 2004 alle ore 19.00

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito