Al via i primi concorsi di architettura del Programma Qualità Italia

Conto alla rovescia per i primi sei concorsi per la cultura e gli spazi urbani nelle città e nei centri minori del Sud Italia

Conto alla rovescia per i primi sei concorsi di architettura del Programma Qualità Italia.

Sei concorsi di progettazione entro il 2007, sei progetti per la cultura e gli spazi urbani nelle città e nei centri minori del Sud Italia. Entro il prossimo 20 dicembre saranno pubblicati sulla Gazzetta Ufficiale i bandi di concorso per la realizzazione di sei interventi pubblici di riqualificazione urbana in Basilicata, Calabria, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.

E' la fase di attuazione concreta del programma Qualità Italia - avviato nell'aprile scorso dalla DARC, Direzione generale per l'architettura e l'arte contemporanee del Ministero per i Beni e le Attività Culturali e dal DPS, Dipartimento per le Politiche di Sviluppo del Ministero dello Sviluppo Economico e rivolto alle Amministrazioni pubbliche - per la promozione dei concorsi di architettura e la realizzazione di opere di qualità nelle regioni del Sud Italia.

Le sei Amministrazioni selezionate lo scorso luglio - il Comune di Rionero in Vulture (PZ), il Comune di Olivadi (CZ), la Provincia di Campobasso, il Comune di Mola di Bari (BA), la Provincia di Cagliari e il Comune di Siracusa – bandiranno entro il 20 dicembre 2007 i sei concorsi, con l'impegno di concludere le procedure concorsuali entro luglio 2008, affidando ai vincitori l'incarico per le fasi successive di progettazione.

Questi gli interventi oggetto dei concorsi:

 

Tutte le informazioni sui sei concorsi sono disponibili nel sito www.sensicontemporanei.it/qi nel quale saranno pubblicati i bandi e tutti gli allegati descrittivi e tecnici

La seconda edizione di Qualità Italia si svolgerà nel corso del 2008, con una nuova selezione di Amministrazioni pubbliche delle regioni che hanno sottoscritto l'Accordo di Programma Quadro multiregionale Sensi Contemporanei: Abruzzo, Basilicata, Calabria, Molise, Puglia, Sardegna e Sicilia.  

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito