Verde Osaka

Dovrebbero concludersi entro il 2010 nella città giapponese i lavori per il grattacielo-albero di Dominique Perrault.

I toni del verde, la silhouette slanciata che tende ad allargarsi alla base e le "scaglie" di vetro, che fanno assomigliare la facciata a una "corteccia", giustificano la metafora dell'albero usata da Perrault (perraultarchitecte.com) per riassumere in un'immagine l'edificio a torre progettato a pochi passi dalla stazione centrale di Osaka.

La proposta del maestro francese, selezionata all'inizio di dicembre dal committente - la Life Insurance Company, mette in primo piano il rapporto tra architettura e ambiente naturale, ponendo come fulcro della struttura un giardino botanico e facendolo coincidere con il punto in cui confluiscono i percorsi seguiti dai passeggeri in uscita dalla stazione.

Secondo batiactu.com, saranno necessari due anni per il completamento dell'edificio, che ospiterà prevalentemente uffici e si svilupperà in altezza fino a raggiungere 62.400 mq di superficie costruita su un sito di 3900 mq.      


Galleria di immagini (dal sito perraultarchitecte.com)

[Osaka], [Dominique Perrault], [edificio a torre], [grattacieli]

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito