Andromeda e Rahmouni a Pechino

Prime immagini del Klubb Rouge, il ristorante progettato dal designer Imaad Rahmouni a Pechino per animare le notti olimpiche.

Dalla collaborazione tra il designer Imaad Rahmouni ed Andromeda nasce il lounge restaurant Klubb Rouge di Pechino, che caratterizzerà le notti olimpiche della capitale cinese. 

Il locale di 1400 mq, si trova al piano attico del nuovissimo China View Complex, in una zona in grande fermento per la vita notturna della città e
si caratterizza per un grande spazio lungo 46m, occupato, nella sua parte centrale, da un lungo bancone di 18 metri, sovrastato da una installazione di vetro e luce realizzata da Andromeda.

650 sfere irregolari in vetro di Murano soffiato e sagomato a mano libera, disposte su 4 file composte da 22 calate ciascuna, per un totale di 88 (nel rispetto della numerologia cinese che vede nell'8 un numero di buon auspicio). Una presenza, che occupa una superficie complessiva di 82 metri quadri e caratterizza il locale, divenendone elemento iconografico e identitario.

La manifattura artigianale del vetro è accompagnata da una tecnologia illuminotecnica di ultima generazione, costituita da 8000 Led e 250 faretti alimentati da fibre ottiche. Il colore rosso, che caratterizza il concept del lounge nel suo insieme e ne determina anche il nome, è il protagonista di questa opera.

 

Per maggiori informazioni:
 - www.andromedamurano.it | www.imaadrahmouni.com | www.klubbrouge.com

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito