E79-01

mostra fotografica

Allo Spazio Paraggi la mostra fotografica dedicata agli scatti realizzati da Arcangelo Piai e Gian Paolo Serna dello Studio Amarcord di Conegliano.Treviso, 5 - 20 settembre 2008

Lo Spazio Paraggi di Treviso inaugura venerdì 5 settembre 2008 ore 18.30 l'apertura della nuova stagione 2008/09 con la mostra fotografica "E79-01".

 

La mostra ospita una serie di scatti realizzati da Arcangelo Piai e Gian Paolo Serna dello Studio Amarcord di Conegliano. Le fotografie, già presentate al Festival Orvieto Fotografia 2007 e vincitrici con Edil79 del premio QIP (qualifica riconosciuta da tutte le associazioni professionali), vengono per la prima volta esposte nella loro completezza. La visione d'insieme della mostra viene a costituire un risultato talmente organico da aver portato alla realizzazione di un libro fotografico curato dall'architetto Massimo De Conti, edito da Canova Edizioni, che verrà presentato allo Spazio Paraggi il 16 settembre.

Il libro racchiude tutte le fotografie esposte, impreziosite dall'introduzione del Presidente della Provincia di Treviso Leonardo Muraro e da quella del critico Guido Cecere.

 

Luogo e data:
dal 05/09/2008 al 20/09/2008
presso Spazio Paraggi, Via Pescatori 23, Treviso
Orari di apertura: dal martedì al sabato dalle ore 16.30 alle 20.00

L'evento si realizza grazie alla collaborazione con la società Edil79 che rappresenta uno degli esempi più illuminati, di qualità e successo, tra le numerose aziende che caraterizzano il Nord-Est italiano. Edil79, nata come laboratorio artigianale ha saputo trasferire la competenza e l'esperienza acquisite nel tempo in una produzione di tipo industriale. L'azienda si presta ad affrontare le nuove sfide, che la modernità e il mercato impongono, dando luogo a una serie di iniziative di carattere culturale e di ricerca, volte a creare un "ambiente creativo" adatto allo sviluppo tecnologico e scientifico della propria attività e permettendo ad artisti e ricercatori di potersi esprimere.

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito