Una mattina a Villa Baletti

visita guidata e proiezione

Visita guidata e proiezione cortometraggio per conoscere lo splendido edificio firmato da Ignazio Gardella. Iniziativa Ordine Architetti P.P.C. di Novara.Lesa (No), 24 ottobre 2009 ore 10.00

Un invito a conoscere una delle architetture del moderno in provincia di Novara. È questo l'intento dell'Ordine degli Architetti di Novara e Vco che apre le porte di Villa Baletti per una visita guidata allo splendido edificio firmato da Ignazio Gardella e al parco che lo circonda (Lesa, sabato 24 ottobre, ore 10).

Una mattina a Villa Baletti è il modo per sottolineare l'interesse nei confronti di questa opera dell'architetto di origini oleggesi e che la Soprintendenza per i Beni Architettonici e Paesaggistici del Piemonte ha da poco dichiarato di particolare interesse. Una mattina a Villa Baletti apre il progetto dell'Ordine dedicato alla valorizzazione e alla tutela dell'architettura moderna di Novara e Verbania, che ha, inoltre, già ottenuto la collaborazione dell'ATL di Novara e che verrà sviluppato nel corso della stagione.

L'eccezionale visita della villa, sabato 24, è l'occasione per parlare del progetto di Gardella e della sua modernità con esperti e studiosi (gli architetti Jacopo Gardella, Roberto Dulio e Pier Benato) e per proiettare il documentario prodotto per l'occasione dall'Ordine degli Architetti. Villa Baletti, il lago di Gardella di Graziano Genoni è stato mostrato in anteprima, con successo, lo scorso mercoledì nell'ambito di Trasmettere l'Architettura - la rassegna curata dall'Ordine per il NovaraCineFestival 2009 - e ha suscitato un notevole interesse, non solo tra gli addetti ai lavori. Al termine della proiezione il parco della villa diventerà scenario per un piacevole rinfresco.

Villa Baletti fu progettata e realizzata all'inizio degli anni '50. Sobrietà ed "esprit de geometrie" caratterizzano questa villa che contrasta con le vicine e monumentali dimore ottocentesche ed è l'unica opera di Gardella presente in territorio novarese. Sorge in un grande e leggero declivio verso il lago, sfruttando il dislivello del terreno e distribuendo gli spazi abitativi su tre piani sfalsati. Gli interni, molto ben conservati, trasmettono ancor oggi la poetica dell'architetto e designer, con le particolari soluzioni adottate e con arredi e lampade originali progettate dallo stesso Gardella, Caccia Dominioni e altri.

Una mattina a Villa Baletti, organizzato dell'Ordine degli Architetti P.P.C. della provincia di Novara e Vco con il sostegno dell'avvocato Massimo Baletti, dello Studio Gardella, dell'Archivio Storico Gardella e dell'architetto Raffaelo Visentini, è aperto al pubblico e si terrà anche in caso di pioggia.

Programma

ore 10,00
ricevimento ospiti a villa Baletti

ore 10,15
saluto delle autorità

ore 10,25
interventi
Pier L. Benato - Ordine degli Architetti P.P.C. di Novara e VCO
Roberto Dulio - Politecnico di Milano
Jacopo Gardella - Studio Gardella, Milano

ore 11,00
Villa Baletti, il lago di Gardella
proiezione del cortometraggio in alta definizione
prodotto dall'Ordine degli Architetti P.P.C. di Novara e VCO
regia di Graziano Genoni, 2009, 10'
visita guidata all'interno della villa e del parco a lago

ore 12,00
aperitivo nel parco

Ordine Architetti P.P.C. di Novara e Vco www.no.archiworld.it

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito