Illuminazione degli ambienti museali

Roma. 1° corso di aggiornamento in illuminazione degli ambienti museali, destinato ai conservatori museali, restauratori/conservatori, architetti, progettisti di spazi espositivi, designer. iscrizioni entro 25 gennaio 2010

Il Centro Studi Umanistici "G. M. Lowthian Bell" organizza il 1° Corso di aggiornamento in illuminazione degli ambienti museali, destinato ai conservatori museali, restauratori/conservatori, architetti, progettisti di spazi espositivi, designer.

Si esamineranno anche le richieste di ammissione di laureati e laureandi interessati alla materia, selezionati sulla base del curriculum vitae et studiorum.

Il corso si svolgerà dall'8 al 12 febbraio 2010, da Lunedì a Venerdi, con orario dalle 15,30 alle 18,30. Mercoledì 10 febbraio le lezioni si svolgeranno anche la mattina, dalle 10,00 alle 13,20.

Il corso si propone di fornire le conoscenze di base indispensabili per la conoscenza della materia, aggiornamenti sulle tecniche più innovative e una serie di casi di studio. La docenza è affidata a professori e ricercatori di varie università italiane e ad altri qualificati esperti.

Alla fine del corso verrà rilasciato un attestato di partecipazione e di profitto. La sede di svolgimento è a Roma, presso il Centro congressi dell’Hotel Globus, viale Ippocrate 119. La frequenza è obbligatoria e non potrà essere inferiore all’80% della sua intera durata.

 La quota di iscrizione è di 360 Euro IVA compresa e dovrà essere versata dopo la comunicazione di ammissione, entro il 29 gennaio 2010.

Per ogni necessità di assistenza si può fare riferimento alla Direzione del Centro Studi Umanistici che potrà essere contattata via e-mail all’indirizzo di posta direzione@centrostudiumanistici.it

Il termine per l'invio del modulo di iscrizione e' il 25 gennaio, salvo proroghe.

Per chiedere l'ammissione al corso è necessario inviare il modulo di iscrizione seguendo le istruzioni indicate nel Regolamento scaricabile dal sito www.centrostudiumanistici.it

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito