La convivialità urbana. I risultati

mostra-concorso di idee per "piazza San Luigi" a Napoli

Con 268 voti "S'Move" è il miglior progetto di riqualificazione di piazza San Luigi a Posillipo, scelto tra gli otto esposti al Pan dal 5 marzo scorso.

S'Move con 268 voti su oltre 1100 schede scrutinate, è il miglior progetto di riqualificazione di piazza San Luigi a Posillipo, scelto tra gli otto esposti al Pan dal 5 marzo scorso.

Al secondo posto si è qualificato "Giro giro tondo" con 195 voti e al terzo "Piazza dinamica verso direzioni panoramiche" con 189 voti nell'ambito della mostra-concorso "La convivialità urbana" organizzata dall'associazione di architettura e design "Napolicreativa", presieduta da Grazia Torre, realizzata grazie al sostegno della SudTirol Bank.

Il gruppo di progettazione vincitore, guidato dall'architetto Giuseppe Parità, è stato premiato per l'approccio multidisciplinare della riqualificazione della piazza: nell'équipe ci sono infatti una sociologa (Laura Riccardi), una fotografa (Serena Marra), un agronomo (Eduardo Bonifico) e un architetto (Daniela Buonanno).

Tutti giovanissimi i componenti, nati tra il 1981 e il 1985, che hanno immaginato una piazza dinamica con panchine che si muovono lungo una serie di binari. Il gruppo di progettazione è stato premiato con 2500 euro consegnati dal presidente della I municipalità Fabio Chiosi alla presenza di Gennaro Polichetti, presidente dell'Ordine degli Architetti e di Aniello Palumbo assessore all'urbanistica della Provincia di Napoli.

[comunicato stampa]

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito