Testa in aria, piedi per terra

Concorso riservato ai giovani artisti under 35 per realizzare un'opera d'arte pubblica per Vicenza che si relazioni con lo spazio, con la città, con i cittadini.scadenza 19 luglio 2010

Oltremodo e l'Assessorato all'Istruzione ed alle Politiche Giovanili del Comune di Vicenza, in collaborazione con Anci e la Rete Iter, indicono la prima edizione del concorso "Testa in aria, piedi per terra" realizzato in collaborazione con Fuoribiennale e finalizzato alla promozione e alla valorizzazione di artisti emergenti.

Il concorso prevede la possibilità di realizzare un'azione performativa o produrre ed esporre da fine settembre a fine ottobre 2010 un'installazione site-specific per l'area ex Domenichelli e Viale Milano a Vicenza.

Tema del concorso Realizzare un'opera d'arte pubblica. Un'opera che si relazioni con lo spazio, con la città, con i cittadini. Uno spazio installativo e performativo importante, offerto ad un giovane artista. Una zona in via di ridefinizione, che comprende l'area ex Domenichelli e Viale Milano. Un'opera come strumento di formazione, per misurarsi con le difficoltà concettuali e gli sviluppi progettuali del fare artistico.

Condizioni di partecipazione La partecipazione al concorso è gratuita e riservata ai giovani artisti di un'età compresa tra i 18 e i 35 anni compiuti alla data di scadenza del presente bando. Il bando prevede una sezione dedicata all'arte visiva e una sezione dedicata all'arte performativa. Ogni partecipante potrà presentare una sola proposta.

BANDO

Bando, modulistica, immagini e informazioni dettagliate sui siti www.fuoribiennale.org e www.informagiovani.vi.it

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito