Buongiorno, disse il metronotte

Per lanciare il prossimo album, la Banda Fratelli promuove un concorso di grafica, fotografia e illustrazione aperto a tutti coloro che abbiano voglia di trasformare in immagine ciò che la figura del metronotte evoca loro.consegna entro il 21 giugno 2011

Se siete dei maghi di Photoshop, adorate disegnare, o se è la macchina fotografica la vostra passione, "Buongiorno disse il metronotte" è il concorso di grafica, fotografia e illustrazione fatto apposta per voi!

Aperto a tutti coloro che abbiano voglia di trasformare in immagine ciò che la figura del metronotte evoca loro, il progetto è promosso dalla Banda Fratelli, che ha pensato a questa simpatica iniziativa per lanciare il suo nuovo album.

Per partecipare basta scaricare il pacchetto di file dal sito www.bandafratelli.it e, utilizzando l'immagine del metronotte che vi è contenuta, creare l'ambiente in cui è immerso, immaginando come potrebbe essere il suo mondo. È possibile utilizzare Photoshop, Illustrator, programmi di grafica, oppure disegnare a mano libera, fotografare, scannerizzare, ritagliare.

Date spazio alla creatività! I premi si dividono in Premio del Pubblico e Premio della Critica. Il primo verrà assegnato sulla base del numero di "mi piace" guadagnati dall'opera sulla pagina Facebook del concorso. Il secondo verrà assegnato da una giuria di esperti del settore.

In palio la bicicletta del metronotte, in vintage style, e una macchina da caffè Nespresso Krups, indispensabile a ogni metronotte che si rispetti.

Le 10 opere giudicate migliori verranno inoltre esposte in una mostra che verrà allestita a Torino.

BANDO

+ info su: www.bandafratelli.it

Tre amici. Di più, tre fratelli. La Banda Fratelli, ad essere precisi. Loro sono Andrea Bertolotti (chitarra e voce), Matteo Bonavia (basso) e Carlo Banchio (cajon), un trio di mascalzoni appassionati di bella musica, orecchiabile ma di qualità. Propongono un repertorio di canzoni originali che ricordano i cantautori italiani, da Gaber a Caputo, con una vena ironica che rimanda a Buscaglione e Carosone. La Banda Fratelli racconta storie divertenti, romantiche e talvolta malinconiche, ma sempre con un unico scopo: emozionare lo spettatore, protagonista e mai comparsa. Grazie a "Caramelle e Rock'n'roll (nel salotto della zia)", che è valso loro numerosi premi e riconoscimenti, e ai passaggi e alle partecipazioni su emittenti radiofoniche come Radio 105 e Radio Uno, il loro nome ha iniziato ad affermarsi sulla scena musicale. Nell'ultimo anno la band è stata impegnata in un'intensa attività live, che li ha portati a suonare, tra gli altri, con Giuliano Palma & The Bluebeaters, Africa Unite, Perturbazione, Mr. T-Bone & The Young Lions, El Tres. Di recente, inoltre, la Banda Fratelli è stata inserita nel roster nazionale Arci Real, che raggruppa alcune tra le proposte musicali più interessanti sul territorio italiano. Il nuovo disco "Buongiorno, disse il metronotte", in uscita a maggio è prodotto da Fabrizio "Cit" Chiapello, già al lavoro con Subsonica e Baustelle. Per il nuovo album la line-up della band si è arricchita con la partecipazione di Enrico Gallo (tastiere), che sarà con la Banda Fratelli nei concerti del 2011. Il disco verrà presentato venerdì 20 maggio all'Imbarchino del Valentino a Torino e sabato 21 maggIo a Lo Spaccio di Cuneo.

www.bandafratelli.it - www.facebook.com/buongiornodisseilmetronotte

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito