Vancouver avvolge BIG

Pubblicato il progetto di Bjarke Ingels per la Beach & Howe Tower, che, proiettando uno stretto impianto triangolare circondato dal verde, segnerà il punto di accesso al centro della città canadese.

Un grattacielo di 49 piani (thefabweb.com), con la silhouette modellata dall'azione di ideali linee di forza, collegate ai flussi del traffico, ai limiti tra area residenziale e parco urbano, e ad ostacoli "fisici" come il Granville Street Bridge: la nuova Beach & Howe Tower di Vancouver (Canada), destinata a identificare il transito nel nucleo centrale urbano, si eleverà fino a circa 150 metri, diventando "il quarto edificio più alto della città" (inhabitat.com).  

Lo schema, concepito da Bjarke Ingels Group/BIG, con il contributo di Buro Happold e la collaborazione in loco dell'architetto James Cheng, "...non è il risultato di un eccesso formale o di idiosincrasie architettoniche, ma piuttosto il prodotto di ciò che la circonda: il sito triangoare e l'attenzione verso le costruzioni e gli spazi verdi vicini" (e-architect.co.uk).  

Commissionata allo studio di Bjarke Ingels dalla immobiliare Westbank, la torre, popolata da 600 unità abitative, si svilupperà a partire da una base  di 9 piani (thefabweb.com), suddivisi tra alloggi, spazi commerciali e negozi. Il complesso, presentato nelle scorse settimane, sarà dotato di 713 parcheggi, 8 banchine di carico e 270 posti per biciclette (inhabitat.com).

La forma attorcigliata, oltre a "risucchiare" verso l'alto la struttura, con l'intento di isolare i futuri abitanti  dal caos, consentirà il passaggio di una quantità di luce (inhabitat.com) sufficiente a non oscurare il parco posto a livello della strada,  in prossimità del lotto su cui il grattacielo dovrebbe essere costruito. Nella visione di Bjarke Ingels, "la  Beach & Howe Tower è una discendente contemporanea del Flatiron Building di New York - che reclama gli spazi abitabili perduti, laddove la torre fugge dal rumore e dal traffico alla sua base..." (e-architect.co.uk).    

Immagini (da thefabweb.com)

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito