Cantiere verde. Un quartiere di nome Giardino

L'Associazione Basso Profilo invita ad un incontro per promuovere una gestione collettiva e nuova degli spazi verdi pubblici della zona "Giardino" ed in particolare del sistema dei giardini di Cesare Battisti.Ferrara, 28 aprile 2012 ore 15.00

L'Associazione di Promozione Culturale Basso Profilo promuove "Cantiere verde, un quartiere di nome Giardino", un piano che da diversi mesi coinvolge la popolazione ferrarese di un brano di città progettato agli inizi del Novecento per essere il più bello e godibile punto di sosta e di ritrovo di ogni cittadino, ma che oggi ha perso qualità. Lo scopo è promuovere degli incontri per avviare una gestione collettiva e nuova degli spazi di verde pubblico, creare una nuova associazione di quartiere: un gruppo di cittadini motivato a prendere in adozione alcune aree verdi.

Ciò che resta infatti degli ampi viali alberati e prospettive monumentali che si aprivano intorno alla grande piazza del Novecento, detta Giardino, è solo il nome, appunto "giardino", sul cui terreno sono stati realizzati lo stadio e l'area verde dietro l'USL. In particolare il Piano coinvolge due aree: il piazzale Giordano Bruno (giardini USL)  e il sistema dei giardini di Cesare Battisti (area verde dei grattacieli, via Ticchioni e giardini di via Nazario Sauro).

Il lavoro da svolgere è la prosecuzione di un'attività già avviata: già da gennaio 2012 un gruppo composto da residenti del quartiere, cittadini, operatori di strada, mediatori sociali, facilitatori, Polizia Municipale e studenti della Facoltà di Architettura di Ferrara e del Master Internazionale "Eco-polis" si è incontrato regolarmente per definire una proposta generale e alcune richieste specifiche sul sistema delle aree verdi del quartiere.

Sul lavoro prodotto durante questi primi laboratori partecipati si sono già espressi diversi Uffici tecnici del Comune di Ferrara: Ufficio di Piano, Ufficio Progettazione, Ufficio Verde, Ufficio Salute e Progettualità Sociale.

Ora l'intento è mettere in contatto le associazioni e i cittadini che vivono queste aree verdi per elaborare una serie di proposte sul loro utilizzo e miglioramento da sviluppare tramite lo strumento del workshop internazionale, coinvolgendo studenti italiani e stranieri ed importanti paesaggisti ed architetti europei. L'auspicio è contribuire alla creazione di una nuova associazione di quartiere, un gruppo di cittadini motivato a prendere in adozione alcune aree verdi, nella totalità o in parte.

flyer

Appuntamento: sabato 28 aprile 2012 | Il sistema dei giardini di Cesare Battisti dalle ore 15.00 presso la Sala polivalente del Grattacielo, Viale Cavour 189 - Ferrara.

Info: www.rigenerazioneurbana.org

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito