Water is alive. La depurazione come risorsa

concorso di idee

L'Ordine degli Architetti e degli Ingegneri della Provincia di Varese promuovono un concorso di idee per raccogliere proposte sulle aree di pertinenza e limitrofe dei depuratori di Luino, Porto Valtravaglia e Maccagno.consegna entro il 30 settembre 2014

L'Ordine degli Architetti della Provincia di Varese, in collaborazione con l'Ordine degli Ingegneri della Provincia di Varese e la Società  per il Risanamento e Salvaguardia dei Bacini della sponda orientale del Verbano S.p.A., promuove un concorso di idee per raccogliere proposte sulle aree di pertinenza e limitrofe dei depuratori di Luino, Porto Valtravaglia e Maccagno.

Obiettivo del Concorso è l'acquisizione di un modello di intervento capace di delineare parametri innovativi in merito agli interventi di depurazione delle acque che tengano in considerazione gli aspetti tecnici e ambientali, affinché lo stesso possa essere riproducibile in territori Regionali che abbiano caratteristiche analoghe, dove sia presente il contesto lago, il centro urbano e la montagna. Indicazioni coordinate per la riorganizzazione architettonica, paesistica, ambientale e ingegneristica dei depuratori di Luino, Maccagno e Porto Valtravaglia, il cui costo stimato è pari ad € 9.050.000,00.

La partecipazione del concorso è aperta agli architetti ed ingegneri iscritti agli Albi dei rispettivi Ordini o ai relativi Registri Professionali dei paesi di appartenenza.

Premi
- 1° classificato €. 20.000,00;
- 2° classificato €. 5.000,00;
- 3° classificato €. 5.000,00;
- 4° classificato €. 5.000,00;
- 5° classificato €. 5.000,00.

» Bando

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito