Piuarch presenta il quartier generale D&G

un incontro su Architettura e Corporate identity

Francesco Fresa, tra i fondatori dello studio vincitore del premio "Architetto Italiano 2013", presenterà il progetto della sede di Dolce & Gabbana a Milano, in un appuntamento che l'IUAV dedica a "Architettura e Corporate identity".Venezia, mercoledì 23 aprile 2014

Mercoledì 23 aprile, ospite del ciclo di conferenze "Architettura e Innovazione" è Francesco Fresa, tra i fondatori dello studio Piuarch, che presenterà il progetto della sede di Dolce & Gabbana a Milano, in un appuntamento dedicato al tema "Architettura e Corporate identity".

Il ciclo di conferenze è organizzato nell'ambito della laurea magistrale in Architettura e Innovazione dell'IUAV e del Programma Biennale "Sessions" di Marko Pogacnik e Umberto Trame.

Piuarch

Lo studio Piuarch, fondato da Francesco Fresa, Germán Fuenmayor, Gino Garbellini e Monica Tricario, è stato insignito del premio "Architetto Italiano 2013", bandito dal Consiglio Nazionale degli Architetti, di concerto con il Maxxi, in occasione della Festa dell'Architetto.

In 17 anni, lo studio ha realizzato oltre 10 opere, 60 negozi in giro per il mondo e un fatturato annuo di 2 milioni di euro. Ai 4 soci si sono aggiunti 11 associati per un totale di 35 persone scelte da percorsi professionali eterogenei proprio per garantire una ricchezza espressiva e un approccio al progetto non convenzionale.

Dolce & Gabbana Headquarters, Milano - Italia, Uffici 2009/2012, area edificata: 10.000 m2 - Uffici / Showroom - 2005/2006 - area edificata: 5.000 m2, cliente: Dolce&Gabbana S.p.A.

L'incontro con Dolce&Gabbana ha segnato l'inizio di una collaborazione che dura da più di 10 anni e che comprende la realizzazione di oltre 40 boutique in tutto il mondo, delle sedi di Dolce&Gabbana e di D&G a Milano, del teatro Metropol, della Factory ad Incisa in Val d'Arno.

Appuntamento: mercoledì 23 aprile 2014
Cotonificio, auditorium - Venezia.

web www.iuav.it


Seguono: 

30 aprile | Il progetto per l'industria. La fondazione MAST di Bologna
Maria Claudia Clemente e Francesco Isidori, Labics Roma

5 maggio | Patterns e layering nella spazialità giapponese
Salvator-John A. Liotta, CNRS Parigi

7 maggio | Territori del progetto
Filippo Pagliani, PARK Associati, Milano

Vedi anche...

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito