Voucher a sostegno dei giovani professionisti toscani

La Regione Toscana, al fine sostenere i giovani professionisti che non hanno ancora una carriera avviata, finanzia la loro partecipazione a percorsi formativi utili ad accrescere le competenze e quindi la competitività professionale. Possono presentare domanda gli under 40, con partita IVA, iscritti agli Albi e residenti o domiciliati in Toscana.prossime scadenze candidature: 3 aprile 2018 e 30 giugno 2018

La Regione Toscana, al fine sostenere i giovani professionisti che non hanno ancora una carriera avviata, finanzia la loro partecipazione a percorsi formativi utili ad accrescere le competenze e quindi la competitività professionale.

È possibile fare domanda di voucher per la copertura (totale o parziale) delle spese di iscrizione per la frequenza delle seguenti attività di formazione:

1) Corsi di formazione e di aggiornamento professionale anche in modalità e-learning erogati da:

2) Master di I e II livello in Italia o all'estero erogati da

3) Ultima annualità delle Scuole di Specializzazione in possesso del riconoscimento del MIUR

Sono ammissibili al vocuher esclusivamente quelle attività formative che hanno inizio dal giorno successivo alla data di scadenza per la presentazione della domanda e non oltre 120 giorni dalla pubblicazione della graduatoria sul Burt e devono concludersi, ad eccezione dei master, entro 12 mesi dalla data di avvio.

Possono presentare domanda i lavoratori autonomi intellettuali (professioni intellettuali) under 40 residenti o domiciliati in Toscana con partita IVA in possesso una delle seguenti condizioni:

Tutte le informazioni e i moduli di candidatura
www.regione.toscana.it/-/voucher-per-giovani-professionisti

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito