Mokena Makeka. Al MAXXI i protagonisti dell'architettura africana contemporanea

Prosegue il ciclo di incontri "Lo spazio di un continente" dedicato all'architettura contemporanea del continente africano. Dopo l'incontro con Sir David Adjaye, il secondo appuntamento vede protagonista l'architetto sudafricano Mokena Makeka che presenterà la sua architettura anticipatoria e agonistica.Roma, giovedì 12 luglio 2018 | ore 18.00

Prosegue il ciclo di incontri "Lo spazio di un continente" dedicato all'architettura contemporanea del continente africano, a cura di Irene De Vico Fallani e Elena Motisi, realizzato in occasione della mostra AFRICAN METROPOLIS. Una città immaginaria.

Dopo l'incontro con Sir David Adjaye, il secondo appuntamento vede protagonista l'architetto sudafricano Mokena Makeka che presenterà la sua architettura anticipatoria e agonistica, i cui esperimenti sono visti come provocazioni o spaccature dell'immaginario e della percezione comune dell'Africa e della sua cultura. 

Makeka è il fondatore e direttore del Makeka Design Lab, uno dei più eterogenei e rispettati studi di progettazione del continente, in Europa e nel mondo, nonché l'ideatore di MoDILA, il Museo di Design Innovation Leadership & Art, che sarà il principale museo d'arte moderna in Africa. Il suo nome è diventato sinonimo di design innovativo e sostenibile, in particolare per la recente ricostruzione della stazione principale di Città del Capo.

L'incontro, introdotto da Elena Motisi si terrà negli spazi dell'installazione LE SALON BIBLIOTHÈQUE di Hassah Hajjaj, che riproduce un caffè marocchino, realizzata appositamente per la mostra African Metropolis

Prossimo appuntamento giovedì 19 luglio con Jo Noero.


Mokena Makeka | MoDILA Museo di Design Innovation Leadership & Art

Lo spazio di un continente | Mokena Makeka

Roma, MAXXI, Via Guido Reni, 4/a - Le salon bibliothèque, Galleria 3
- Mokena Makeka giovedì 12 luglio 2018 | ore 18.00
- Jo Noero giovedì 19 luglio 2018 | ore 18.00

Costo

La partecipazione alla conferenza dà diritto all'attribuzione di 2 crediti professionali.

Maggiori informazioni:

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito