Sai andare in bici? Un manifesto per la mobilità sostenibile

concorso italo-tedesco di grafica per studenti e creativi under 35

Il Goethe-Institut si rivolge a creativi, grafici e illustratori per portare alla ribalta il tema della mobilità sostenibile attraverso l'ideazione di un manifesto. I vincitori delle due categorie in gara - In Formazione e Giovani Talenti - riceveranno un premio in denaro mentre la shortlist dei 40 migliori lavori faranno parte di una mostra.Consegna entro il 28 febbraio 2018

Il Goethe-Institut si rivolge a creativi, grafici e illustratori per portare alla ribalta il tema della mobilità sostenibile attraverso un concorso italo-tedesco per l'ideazione di un manifesto.

La bici come strumento leggero, veloce e salutare è il mezzo del futuro ma ancora poco utilizzato. In media in Germania il 10% dei tragitti viene percorsi in bici, in Italia solo il 9%. Esempi positivi, come quello di Copenaghen dove la quota di traffico dei ciclisti si attesta al 50%, esistono, ma nella maggior parte delle metropoli del mondo i veicoli a motore hanno pur sempre la precedenza. 

Con il concorso Sai andare in bici? si intende invece riportare l'attenzione su un modo di vivere la mobilità più sostenibile, invitando i partecipanti a presentare idee e spunti di riflessione di diverso genere - istruttivo, provocatorio, grafico o illustrativo - con lo scopo di creare un "manifesto".

Il concorso si rivolge a due diverse fasce d'età: 

Partecipazione

Per poter partecipare è necessario essere domiciliati in Germania o in Italia.

Iscrizione

I contributi dovranno essere inviati, accompagnati dal modulo di partecipazione, via posta all'indirizzo espresso sul bando o via mail a: claudia.giusto@goethe.de entro il 28 febbraio 2019.

Premi

Inoltre sarà stilata una shortlist con i 20 migliori manifesti italiani e i 20 migliori manifesti tedeschi.
I 40 manifesti della shortlist faranno parte di una mostra.

Giuria

Bando | Modulo di partecipazione

Maggiori informazioni:
www.goethe.de

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito