Studio urbano in Ticino per riorganizzare il Centro Sportivo e il lungofiume a Al Maglio

mandato di studio in parallelo - rimborso 20.000 chf

La Città di Lugano apre le candidature a gruppi interdisciplinari composti da architetto, paesaggista e ingegnere civile, per partecipare al mandato di studio in parallelo per la progettazione di una zona sportiva presso la località Al Maglio e della riorganizzazione dell'assetto del Parco lungo il fiume Cassarate, nel comune di Canobbio.Candidature entro il 7 dicembre 2018

La Città di Lugano apre le candidature a gruppi interdisciplinari composti da architetto, paesaggista e ingegnere civile, per partecipare al mandato di studio in parallelo per la progettazione di una zona sportiva presso la località Al Miglio, nel comune di Canobbio.

L'obiettivo è quello di riorganizzare gli interventi previsti dal Piano regolatore intercomunale del Piano della Stampa nel comparto Maglio, ovvero definire i contenuti del Centro Sportivo e riorganizzare l'assetto del Parco lungofiume sulla sponda destra del fiume Cassarate.

La prima tappa dell'intervento prevede quattro campi da calcio, tribune, spogliatoi, buvette e relativi posteggi  con l'obiettivo di definire la riqualifica e la riorganizzazione dell'intero comparto, avente un'area che supera i 100'000 mq.

Le modalità di svolgimento della procedura prevedono due fasi:

Partecipazione

Possono partecipare architetti, architetti del paesaggio e ingegneri:

I concorrenti devono obbligatoriamente costituire un team di progettazione composto dai seguenti settori specialistici:

Iscrizione

Le candidature compilate come espresso nel bando sono da consegnare brevi manu o tramite corriere  all'indirizzo del segretariato di concorso entro il 7 dicembre 2018.

Indennizzi

Per ognuno dei quattro 4 team preselezionati per i mandati di studio paralleli è previsto un indennizzo di 20'000.- CHF (IVA e spese incluse).

Giuria

Documentazione completa su:
http://concorsi.lugano.ch/

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito