Leonardo Ricci 100. Scrittura, pittura e architettura: 100 note a margine dell'Anonimo del XX secolo

mostra nell'ex Refettorio di Santa Maria Novella a Firenze

Inaugura il prossimo 12 aprile, nel trecentesco ex Refettorio di Santa Maria Novella a Firenze, una mostra sulla figura di Leonardo Ricci, un racconto per immagini e documenti inediti che parte dal volume "Anonimo del XX secolo" per costruire un percorso espositivo interdisciplinare e aperto tra scrittura, pittura e architettura.Firenze, 12 aprile - 26 maggio 2019

Inaugura il prossimo 12 aprile, nel trecentesco ex Refettorio di Santa Maria Novella a Firenze, la mostra "Leonardo Ricci 100. Scrittura, pittura e architettura: 100 note a margine dell'Anonimo del XX secolo", un racconto per immagini e documenti inediti curata da Maria Clara Ghia, Ugo Dattilo e Clementina Ricci.

Insieme ai materiali d'archivio dello CSAC di Parma, saranno esposti per la prima volta i lavori conservati nella casa-studio dell'architetto a Monterinaldi, oltre 60 pezzi originali tra schizzi di matrice espressionista, quadri di forte impatto materico e figurativo, disegni architettonici, frammenti di composizioni in mosaico, fotografie d'epoca e modelli di progetti.


Leonardo Ricci - Casa Balmain (1957-1959 Marciana - Isola d'Elba) | foto Ricardo Scofidio

A guidare il visitatore tra i diversi documenti saranno gli stralci di "Anonimo del XX Secolo", un volume scritto da Ricci negli Stati Uniti nel 1957 dall'impronta esistenzialista, "non un libro dotto per specializzati ma aperto a tutti", come lo definiva l'autore stesso.

Il percorso espositivo presenta così, seguendo l'ordine dei 16 capitoli del libro, la ricchezza della ricerca teorica, della produzione artistica e dell'attività progettuale del Leonardo Ricci, seguendo un racconto interdisciplinare che mescola i caratteri della scrittura, della pittura e dell'architettura.

L'allestimento è stato ideato ad hoc dallo studio Eutropia Architettura come un piano che taglia in profondità l'aula del refettorio di Santa Maria Novella, una superficie appoggiata ai pilastri neogotici intorno a cui si struttura un racconto aperto, vario e profondamente organico che mescola le trame delle discipline praticate da Leonardo Ricci.


Leonardo Ricci - Casa Coisson a Monterinaldi | foto Ricardo Scofidio

Leonardo Ricci 100.
Scrittura, pittura e architettura. 100 note a margine dell'Anonimo del XX secolo

EX-REFETTORIO DI SANTA MARIA NOVELLA
Piazza della Stazione 6, Firenze
12 aprile - 26 maggio 2019

Maggiori informazioni:
www.leonardoricci.net

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito