Le mutevoli forme del classico. Workshop con Franz Prati sul disegno contemporaneo

L'associazione Canova 22 propone un workshop con Franz Prati negli spazi dell'Antica Fornace a Roma per approfondire le tecniche, gli strumenti e le "alchimie" del disegno e realizzare una propria opera ispirata alla contrapposizione tra classico e moderno. I risultati del laboratorio saranno esposti in una mostra a fine marzo.Roma, 8 febbraio - 8 marzo 2020 | Iscrizione entro il 29 gennaio 2020

L'associazione Canova 22 propone dall'8 febbraio all'8 marzo 2020 un workshop a Roma con Franz Prati dal titolo "Le mutevoli forme del classico - Disegnare il contemporaneo", incentrato sull'apprendimento delle tecniche, degli strumenti e delle "alchimie" del disegno.

Negli spazi dell'Antica Fornace in cui Antonio Canova preparava i bozzetti in terracotta delle sue opere marmoree, ogni partecipante realizzerà, nel corso di quattro incontri, un proprio lavoro autografo incentrato sull'apparente contrapposizione tra classico e contemporaneo.

Franz Prati condurrà il laboratorio con l'esplicita intenzione di rinnovare lo spirito che alleggiava tra la fine del settecento e il primo ottocento nell'area di Campo Marzio dove Canova aveva trasferito il suo studio, per cogliere nel modo più adeguato il carattere profondo della "fabbrica canoviana" che si estendeva tra il Corso e il Porto di Ripetta.

Come nelle "botteghe" degli artisti rinascimentali, i lavori dei partecipanti prenderanno forma nello spazio della Fornace, traducendo nel linguaggio dell'arte contemporanea le diverse figure della tradizione classica, con l'obiettivo di imparare quali relazioni intercorrono tra un'opera realizzata e la definizione dello spazio che la comprende.

A conclusione del percorso infatti le singole opere prodotte saranno esposte negli spazi della Fornace all'interno di un progetto di allestimento pensato in modo condiviso dagli stessi studenti.

"Franz Prati mette in scena nei suoi disegni affascinanti una sorta di dramma dell'architettura italiana del Novecento creando una città onirica di impressionante densità in cui vengono a collidere, si intrecciano, si sovrappongono immagini che in modo originale si riallacciano alle opere di maestri celebri o dimenticati. Nel progetto questa bufera di immagini si placa in meditate immagini prospettiche, suggerendo spazi collettivi di grande respiro, piazze italiane non proiettate nell'orizzonte metafisico dechirichiano, ma su un orizzonte materico in cui luce, ombra, colore, segno si mescolano in un impasto saturo e caldo vicino alla fusione".
(Paolo Portoghesi "Dal futurismo al futuro possibile" Skira 2002")

Calendario

Partecipazione

Il workshop è aperto:

Modalità di partecipazione e costo

Le domande di partecipazione corredate da un breve curriculum, dovranno pervenire entro il 29 gennaio 2020 all'indirizzo e-mail canova22press@gmail.com.

La quota di partecipazione è di 400 €.

Partecipazione gratuita al cv più meritevole

L'Associazione Canova22 si riserva di offrire la partecipazione gratuita ad un curriculum giudicato particolarmente meritevole da una commissione formata da due membri dell'Associazione e un esperto del settore. 

Crediti formativi

A fronte delle 63 ore di didattica previste, l'attribuzione di un numero di crediti è stata assicurata da:

LE MUTEVOLI FORME DEL CLASSICO. WORKSHOP CON FRANZ PRATI
CANOVA 22
Via Antonio Canova 22, Roma
8 febbraio - 8 marzo 2020
+ info e iscrizioni:
Fiore D'Alessandro 335.8420063
canova22press@gmail.com | info@canova22.it | www.canova22.com

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito