Esame di stato architetto 2020: date, sedi, prove ed esonero prima prova pratica

Il MIUR ha annunciato le date per le due sessioni di giugno e novembre degli Esami di Stato 2020. Abbiamo analizzato l'offerta delle diverse Università per capire cosa cambia da una sede all'altra e come funziona il tirocinio professionale, da quest'anno attivato anche in Emilia Romagna, oltre a Veneto, Toscana e Liguria.

Il MIUR ha pubblicato l'ordinanza che annuncia le date e le sedi 2020 per le due sessioni degli Esami di Stato per l'abilitazione all'esercizio delle professioni, che si svolgeranno come consuetudine nei mesi di giugno e novembre dell'anno in corso.

aggiornamento misure emergenza sanitaria Covid-19
Differimento date I sessione esami stato 2020
con decreto del Ministro dell'Università e della Ricerca del 24/4/2020 la prima sessione 2020 degli esami di Stato per l'abilitazione professionale è stata così posticipata:
- dal 16 giugno al 16 luglio 2020, per la sezione A
- dal 22 giugno al 24 luglio 2020, per la sezione B

La scadenza per la presentazione della domanda di ammissione è stata posticipata dal 22 maggio al 22 giugno 2020.

Calendario delle sessioni 2020

Per chi ha una laurea specialistica, laurea magistrale o un diploma di laurea conseguito secondo il previgente ordinamento l'esame di abilitazione all'esercizio della professione di architetto ha inizio in tutte le sedi il:

Per chi ha conseguito la laurea in base all'ordinamento introdotto in attuazione dell'articolo 17, comma 95, della legge 15 maggio 1997, n.127, e successive modificazioni, e di diploma universitario:

Le domande di ammissione dovranno essere presentate entro il 22 maggio 22 giugno 2020 per la prima sessione ed entro il 16 ottobre 2020 per la seconda.

Svolgimento delle prove nelle sedi universitarie di

BARI (Politecnico) ♦ MATERA (Univ. della Basilicata) ♦ CAGLIARI ♦ CAMERINO ♦ CATANIA ♦ CESENA (Univ. Bologna) ♦ FERRARA ♦ FIRENZE ♦ GENOVA ♦ MILANO (Politecnico) ♦ NAPOLI (Univ. Federico II) ♦ NAPOLI (Università della Campania-L.Vanvitelli) ♦ PALERMO ♦ PARMA ♦ PERUGIA ♦ PESCARA (Univ. ‘G. D'Annunzio) ♦ ROMA Sapienza ♦ REGGIO CALABRIA ♦ SALERNO ♦ SASSARI ♦ TORINO (Politecnico) ♦ TRIESTE ♦ VENEZIA (Ist. Architettura)

Abbiamo anche analizzato l'offerta delle diverse Università per capire le differenze più significative sull'organizzazione dell'Esame e i costi di iscrizione, con un focus sui tirocini formativi in sostituzione della prima prova pratica che da quest'anno saranno attivati anche in Emilia Romagna, oltre che in Veneto, Toscana e Liguria.

COSA CAMBIA DA UNA SEDE ALL'ALTRA
modalità di svolgimento, costo di iscrizione ed esonero prima prova pratica

TIROCINIO PROFESSIONALE
come funziona e quali sono gli ordini e gli studi convenzionati

TIROCINIO PROFESSIONALE - EMILIA ROMAGNA

di Elisa Cavaglion

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Vedi anche...

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito