5 documentari di architettura [gratuiti] da vedere sul divano per combattere la noia #iorestoacasa

L'isolamento è ormai entrato nella nostra quotidianità, con la caccia a tutti i passatempi possibili per trascorrere al meglio il nostro tempo. Nel "palinsesto" gratuito, abbiamo recuperato alcuni documentari di architettura che probabilmente non avete visto.

L'isolamento è ormai entrato nella nostra quotidianità. La caccia a tutti i passatempi possibili per trascorrere il tempo è sempre più serrata, insieme alla ricerca del "cosa guardare" sulle piattaforme on demand.

Dopo i 10 libri per superare la quarantena, ecco un altro consiglio da alternare alla lettura.

Nella categoria learning di RaiPlay abbiamo infatti trovato 5 bellissimi documentari di architettura contemporanea, totalmente gratuiti, che potrebbero fare al caso vostro.

Da Zaha HadidFrank Lloyd Wright, Mies van der RoheGio Ponti, dal centenario del Bauhaus a Gae Aulenti, fino alle recentissime puntate di #GenerazioneBellezza, per viaggiare con gli occhi da nord a sud Italia, attraverso il patrimonio storico artistico del nostro Paese e gli esempi virtuosi di architettura e rigenerazione urbana.

1. Zaha Hadid. Forme di architettura contemporanea

2017, 52 minuti

Focus sulla straordinaria carriera di Zaha Hadid, uno degli architetti visionari del nostro tempo. Un viaggio attraverso i suoi progetti e, soprattutto, la scoperta di una figura femminile così forte e dalle grandi ambizioni perché, "essere un architetto significa essere innovativi".

2. I 3 architetti | Wright, Mies Van Der Rohe, Ponti

2018 | Ep.1 55 minuti; Ep. 2 53 minuti; Ep. 3 57 minuti

Una serie di 3 documentari che approfondiscono le vite di 3 grandi maestri della storia, attraverso l'analisi delle loro visioni dell'architettura. Frank Lloyd Wright, Ludwig Mies Van der Rohe e Gio Ponti forniscono qui parole ispiratrici che possono aiutarci a rileggere la nostra architettura contemporanea.

3. Bauhaus Spirit. 100 anni di Bauhaus 

2018. | 52 minuti | Regia: Niels Bolbrinker, Thomas Tielsch

Sono passati 100 anni dalla nascita del Bauhaus, l'utopia artistica radicale per eccellenza e una delle scuole architettoniche più influenti del nostro secolo.

Temi ancora attuali, importanti oggi come lo furono un secolo fa, qui raccolti in un viaggio tra passato e presente, ricordando la "scuola" di utopisti, inventori e sognatori.

Partendo dalla Staatlitches Bauhaus fondata a Waimar da Walter Gropius nel 1919 e attraversando realtà urbane esteticamente diverse quanto simili nel pensiero, una serie di esempi delle idee del Bauhaus applicate nei nostri giorni.

"Come si costruisce un nuovo mondo?". Questo è il punto di partenza alla base dei progetti pensati per cambiare al meglio il modo di vivere.

4. Gae Aulenti - Incontri ravvicinati

2011

"L'architettura è un mestiere da uomini, ma ho sempre fatto finta di nulla". 

Architetto e designer di fama mondiale, si rese presto conto che un architetto moderno doveva saper operare districandosi tra gli opposti, l'arredamento e l'urbanistica. 

Oltre ai grandi progetti come il Musée D'Orsay, infatti, Gae Aulenti si occupò anche di progettazione degli spazi, allestimenti di mostre, show-room e scenografie teatrali.

Il documentario è un viaggio alla scoperta del suo studio, fra sculture, scaffali di libri, arte e ricordi, per scoprire il suo personaggio di "donna e architetto". 

5. #Generazione Bellezza. L'eccellenza italiana 

2020

5 puntate della durata di circa 30 minuti, per un viaggio attraverso l'immenso patrimonio artistico e culturale del bel Paese - ammirato e desiderato in tutto il mondo - filtrato nelle storie e le interviste che il giornalista Emilio Casalini ha raccolto in giro per l'Italia.

Basilica di Siponto (FG) | Edoardo Tresoldi, foto: © Roberto Conte

di Elisa Scapicchio

© RIPRODUZIONE RISERVATA

Sfondo vettore creata da freepik - it.freepik.com

 

Vedi anche...

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito