Terni, un nuovo volto per il teatro Giuseppe Verdi

concorso di progettazione - procedura aperta - due gradi

A dieci anni dalla chiusura del principale teatro cittadino, il Comune di Terni pubblica oggi il bando per il concorso di progettazione del nuovo Teatro Comunale Giuseppe Verdi. Nei limiti imposti dal volume esistente si richiede di riprogettare gli spazi rispettando e valorizzando la stratificazione storica dell'edificio.Consegna 1a fase entro il 22 giugno 2020

A dieci anni dalla chiusura del principale teatro cittadino, il Comune di Terni pubblica oggi il bando per il concorso di progettazione del nuovo Teatro Comunale Giuseppe Verdi.

Nei limiti dei vincoli posti dal sito e dal volume esistente non modificabile, i partecipanti sono chiamati a rispondere progettualmente alle richieste della Sovrintendenza regionale che indicano "una riprogettazione degli spazi che dovrà essere rispettosa delle fasi e stratificazioni storiche, mantenendo per quanto possibile o reinterpretando i principi base ispiratori ed organizzatori dello spazio".

In particolare si dovrà tener conto di alcuni aspetti:

Per l'intervento complessivo è stata ipotizzata una spesa di circa 12 milioni di euro, le disponibilità economiche al momento sono pari ad € 4.656.783,33, fondi provenienti dalla Regione dal bilancio comunale e dal MIBAC, che non consentiranno il completamento dei lavori, ma soltanto di coprire i costi della procedura progettuale e la realizzazione di un primo stralcio funzionale che dovrà garantire un'iniziale utilizzabilità parziale del teatro.

Premi

Disciplinare 

Documentazione completa:
www.comune.terni.it
www.concorsiawn.it/teatro-verdi-terni (dal 27 aprile 2020)

Vedi anche...

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito