Leggere, vivere, minare il monumento. Le azioni contemporanee di Gazzola, Sassolino e Tresoldi

palladio museum webinar

Secondo appuntamento con i webinar del Palladio Museum dedicati all'architettura e alla sua rappresentazione. Dopo i fotografi Stefano Graziani e Filippo Romano che ci hanno portato tra le opere di Palladio, è la volta degli artisti Gianandrea Gazzola, Arcangelo Sassolino, Edoardo Tresoldi e la loro personale dialettica con l'architettura.Giovedì 28 maggio 2020 | ore 17:00

Secondo appuntamento con i webinar del Palladio Museum dedicati all'architettura e alla sua rappresentazione.

Dopo i fotografi Stefano Graziani e Filippo Romano che ci hanno portato tra le opere di Palladio, è la volta delle poesie spaziali di Gianandrea Gazzola, dei monumenti cangianti di Edoardo Tresoldi, e le installazioni di Arcangelo Sassolino che rivelano forze invisibili.

Per secoli l'arte ha assecondato l'architettura, ricoprendo un ruolo ben definito imposto da una gerarchia ferrea. Da tempo però l'arte contemporanea cerca nuove forme di dialogo con il costruito, a volte distaccandosi con irriverenza, altre cercando un legame, ma sempre con un rapporto alla pari.

Se ne parlerà giovedì 28 maggio alle 17:00 con i tre artisti che presenteranno la loro dialettica diversificata e personale con l'architettura.

Con gli artisti Guido Beltramini, direttore del CISA Andrea Palladio.

Per iscriverti vai al modulo di registrazione

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito