Recupero e valorizzazione paesaggistica delle aree costiere di Castellaneta Marina

concorso di progettazione - procedura aperta - due gradi

Il Comune di Castellaneta, in partnership con l'Ordine Architetti di Taranto, indice un concorso di progettazione per la riqualificazione della stazione balneare di Castellaneta Marina al fine di promuovere una serie di interventi che possano diventare un principio di progettazione e pianificazione compatibile con lo scenario naturalistico esistente.Consegna 1a fase entro il 7 settembre 2020

Il Comune di Castellaneta, in partnership con l'Ordine degli Architetti della provincia di Taranto, indice un concorso di progettazione in due gradi per la riqualificazione e la valorizzazione della stazione balneare di Castellaneta Marina, con particolare riferimento alle aree prossime al confine amministrativo di Ginosa, nel tratto compreso fra il Lido El Patio e la spiaggia attrezzata della Soc. Coop. L'Angolino.

Attraverso questa iniziativa, l'amministrazione comunale intende promuovere una serie di interventi capaci di diventare un principio di progettazione e pianificazione compatibile con lo scenario naturalistico esistente. Si cercano quindi soluzioni sostenibili e rispettose del sito che possano comunque garantire il servizio pubblico di balneazione.

In particolare, il concorso dovrà prevedere la compatibilità al sito dei seguenti servizi:

La scelta progettuale sarà finalizzata esclusivamente al rispetto delle preesistenze dando la massima rilevanza a tutte quelle azioni che favoriranno la sostenibilità ambientale nel rispetto della natura e delle biodiversità in loco.

Il costo stimato per la realizzazione delle opere, all'interno delle aree oggetto di concorso ammonta a € 650.000,00 al netto di I.V.A.

Premi

Bando 

+ info: concorsiawn.it/castellaneta-marina

Vedi anche...

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito