Microhome 2020. Creatività a confronto per definire moduli abitativi economici e sostenibili in soli 25 mq

concorso di idee

La piattaforma Bee Breeders lancia il secondo concorso annuale di architettura dal titolo "Microhome" per invitare studenti e professionisti a reinterpretare la tipologia dell'alloggio residenziale sotto forma di architettura di piccola scala.Consegna elaborati entro il 9 dicembre 2020

La piattaforma Bee Breeders lancia il secondo concorso annuale di architettura dal titolo"Microhome" per invitare studenti e professionisti a reinterpretare la tipologia dell'alloggio residenziale sotto forma di architettura di piccola scala.

Utilizzando al massimo la propria creatività, i partecipanti sono invitati a presentare i loro progetti per una micro casa di 25 mq, una struttura modulare off-grid destinata a una coppia di giovani professionisti.

Il sito di progetto è a discrezione di ogni partecipante e potrà essere di qualsiasi dimensione, in qualsiasi città, campagna o in qualsiasi parte del mondo.

Saranno apprezzati i progetti che favoriscano la sostenibilità, capaci di risolvere problemi economici, sociali e culturali attraverso la definizione di nuovi metodi architettonici 

Iscrizioni e consegna elaborati

Il termine ultimo per presentare gli elaborati è fissato per il 9 dicembre 2020.

I vincitori saranno resi noti il 7 febbraio 2021

Giuria

In commissione, alcuni dei più importanti nomi dell'architettura contemporanea:

Premi

Il montepremi di 6.000 euro verrà così ripartito:

I progetti vincitori saranno pubblicati su magazine di arte e design internazionali e saranno presenti sul sito web di Bee Breeders.

Brief completo

maggiori informazioni: beebreeders.com

 

Vedi anche...

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito