Culture del Patrimonio. Conoscenza, tutela, valorizzazione, gestione

master biennale II livello - Università degli Studi di Roma 3

Pubblicato il nuovo bando per l'ammissione al master biennale internazionale di secondo livello "Culture del patrimonio. Conoscenza, tutela, valorizzazione, gestione" organizzato dal Dipartimento di Architettura dell'Università degli Studi di Roma 3, volto a formare professionisti esperti nel recupero e nel restauro dell'architettura e dell'edilizia storicaDomanda di ammissione entro il 14 gennaio 2021

Pubblicato il nuovo bando per l'ammissione al master biennale internazionale di secondo livello "Culture del patrimonio. Conoscenza, tutela, valorizzazione, gestione" organizzato dal Dipartimento di Architettura dell'Università degli Studi di Roma 3.

Diretto dalla prof.ssa Elisabetta Pallottino, il Master ha lo scopo di aggiornare e completare la formazione di architetti, pianificatori, paesaggisti, ingegneri ambientali, strutturisti, geo-tecnici, geologi, geografi, archeologi, storici dell'arte e dell'architettura, conservatori, restauratori, antropologi, curatori di musei, economisti, economisti aziendali, giuristi, comunicatori, fornendo alle figure indicate un'esperienza di apprendimento e sperimentazione di pratiche multidisciplinari di tutela, valorizzazione e gestione dei beni culturali.

Culture del patrimonio. Conoscenza, tutela, valorizzazione, gestione

Didattica

Il Master si svolgerà dal 25 gennaio 2021 al 16 dicembre 2022.

L'obiettivo è quello di offrire una preparazione multidisciplinare nel campo della cultura del patrimonio materiale dei paesaggi culturali, soprattutto italiani.

La didattica multidisciplinare prevede lo svolgimento di attività formative tradizionali (lezioni, conferenze e sopralluoghi) e sperimentali (workshop e laboratori di tutela e valorizzazione).

I anno: la didattica coincide con gli insegnamenti del Master internazionale di II livello in Restauro architettonico e culture del patrimonio (Università Roma Tre - Dipartimento di Architettura), e si svolge nel corso di 11 mesi, da gennaio a dicembre, suddivisa in 12 moduli della durata di una settimana ciascuno.

II anno: la didattica si svolge secondo il programma formativo tematico e multidisciplinare ed è organizzata per 10/11 mesi all'anno, articolata in lezioni e attività formative distribuite settimanalmente tra il venerdì e il sabato (da febbraio a maggio) 

Requisiti

Il Master è riservato a laureati in antropologia culturale ed etnologia, archeologia, architettura del paesaggio, architettura e ingegneria edile-architettura, archivistica e biblioteconomia, conservazione dei beni architettonici e ambientali, conservazione e restauro dei beni culturali, ingegneria civile, ingegneria per l'ambiente e il territorio, metodologie informatiche per le discipline umanistiche, pianificazione territoriale urbanistica e ambientale. 

Tassa di iscrizione

L'importo totale del master è pari a 5800 €, suddivisi in:

Borse di studio

I anno: è prevista 1 borsa di studio con un esonero parziale pari al 50% della tassa di iscrizione. 

II anno: è prevista 1 borsa di studio con un esonero parziale pari al 50% della tassa di iscrizione. 

Le borse sono riservate a studenti particolarmente meritevoli cui sarà affidato il ruolo di tutor d'aula per l'intera durata del secondo anno del Master. 

Periodo e sede del master

25 gennaio 2021 - 16 dicembre 2022
Roma, Dipartimento di Architettura, via Madonna dei Monti 40

Bando | Regolamento

maggiori informazioni
culturedelpatrimonio.it

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito