The Architects Series. Steven Holl racconta in streaming la sua filosofia progettuale

video + lecture

Nuove modalità per il 14° appuntamento di The Architects Series, interamente in diretta streaming, che vedrà protagonista Steven Holl. Al consueto video-documentario, seguirà una lecture durante la quale il pubblico potrà interagire con l'architetto per scoprirne la poetica, la filosofia e l'approccio progettuale.giovedì 29 ottobre 2020 | 18.00-20.00

Sarà l'architetto Steven Holl il protagonista del 14° appuntamento di The Architects Series, il format espositivo dedicato al racconto video dei maggiori studi di progettazione internazionali, curato da The Plan per i brand della Holding Iris Ceramica Group.

Viste le nuove restrizioni, l'evento - previsto per giovedì 29 ottobre dalle ore 18.00 alle ore 20.00 - sarà trasmesso sulla piattaforma digitale della holding webcast.irisceramicagroup.com, mantenendo comunque la possibilità di interazione del pubblico con l'architetto.

Alla proiezione del video-documentario, della durata di circa 30 minuti, seguirà infatti la lecture dal titolo "Air/Light/Greenspace: Post-COVID", durante la quale i partecipanti potranno fare domande riguardo la poetica, la filosofia e l'approccio progettuale dello studio Steven Holl Architects.

Per Steven Holl, l'architettura è concepita come "un'esperienza fatta di tempo, luce e materia" in cui i diversi elementi fisici e sensoriali instaurano delle relazioni integrali tra loro e plasmano soluzioni formali e spaziali.

Fondato nel 1977, lo studio Steven Holl Architects - composto da uno staff di circa 40 persone e coadiuvato da dai partners Chris McVoy, Noah Yaffe e Roberto Bannura nella gestione delle sedi di New York e Beijing - è riconosciuto a livello internazionale per la qualità e l'eccellenza delle sue realizzazioni architettoniche e per il design urbano innovativo. L'attività dello studio spazia infatti dagli edifici residenziali e direzionali a master planning, da case unifamiliari a strutture legate al mondo dell'arte, della cultura e dell'educazione.

Tra le sue innumerevoli opere, le più note sono sicuramente il Kiasma Contemporary Art Museum del 1998 a Helsinki (Finlandia), la Simmons Hall al MIT del 2003 di Cambridge (Massachusetts), il Bloch Building del 2007 (Kansas City), il Nelson-Atkins Museum of Art di Kansas City (Missouri), il complesso Linked Hybrid del 2009 a Pechino (Cina) e il Void Space a Fukuoka (1991).

Tra i maggiori premi ricordiamo il Japan Art Association Premium Imperiale Award for Architecture (2014), la Medaglia d'Oro dell'AIA - American Institute of Architects (2012), il premio RIBA Jencks Award (2010), il BBVA Foundation Frontiers of Knowledge Award (2009), la Grande Médaille d'Or dell'Accademia francese di Architettura (2001) e la Alvar Aalto Medal (1998). 

Iscrizione

La partecipazione è gratuita. Sarà necessario confermare la presenza attraverso la registrazione su webcast.irisceramicagroup.com

Crediti formativi

La partecipazione alla conferenza garantisce l'acquisizione di 2 crediti formativi professionali.

STEVEN HOLL
giovedì 29 ottobre 2020 | 18.00-20.00
+info: irisceramicagroup.com

Vedi anche...

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito