Bolzano, ristrutturazione e ampliamento della scuola media von Aufschnaiter

concorso di progettazione - procedura aperta - due gradi

Il Comune di Bolzano ha indetto un concorso di progettazione per la ristrutturazione e l'ampliamento della scuola media Josef von Aufschnaiter di Bolzano. Ospitata in due edifici con elementi di Art Nouveau in facciata la scuola attualmente accoglie una media di 300 alunni e 60 insegnanti. Montepremi 115.000 euro.Iscrizioni entro il 15 febbraio 2021 | Consegna 1a fase entro il 31 maggio 2021

Il Comune di Bolzano ha indetto un concorso di progettazione per la ristrutturazione e l'ampliamento della scuola media Josef von Aufschnaiter di Bolzano che accoglie attualmente una media di 300 alunni e 60 insegnanti. 

La scuola è ospitata in due immobili, nell'edificio d'angolo tra via Cassa di Risparmio e via Leonardo da Vinci, progettato dall'architetto Wilhelm Kürschner e completato nel 1904 con elementi di Art Nouveau e elementi costruttivi locali, e nell'edificio adiacente con una simile configurazione di facciata. Entrambi gli edifici presentano notevoli carenze per quanto riguarda lo stato manutentivo, il secondo presenta criticità anche nella struttura portante.

Abbandonata l'intenzione iniziale di integrare l'edificio nel blocco universitario la scuola rimane nella sua posizione originale. Dovranno comunque essere create nella proposta di ristrutturazione le migliori condizioni possibili per la realizzazione del concetto pedagogico, della qualità degli spazi interni e degli spazi aperti, dell'integrazione urbana dei corpi edilizi e dei processi funzionali.

SI richiede di porre particolare attenzione ai seguenti aspetti:

Il costo netto di costruzione stimato per la realizzazione dell'opera ammonta a 18.078.078,35 euro, oneri della sicurezza inclusi.

Chi può partecipare

Il concorso è aperto ad architetti e ingegneri abilitati all'esercizio della professione e iscritti al momento della partecipazione alla gara, al relativo albo professionale.

La procedura concorsuale è aperta e articolata in due fasi. Tra i progetti presentati nel 1° grado, la commissione giudicatrice sceglierà 10 elaborati da sviluppare nella seconda fase del concorso; tra gli elaborati pervenuti nel 2° grado sarà poi prescelto il progetto vincitore.

Premi

- al 1° classificato 43.750 euro
- al 2° classificato 31.250 euro
- al 3° classificato 8.750 euro

Per ulteriori riconoscimenti sono disponibili 31.250 euro.  Tutti gli importi s'intendono al netto di contributi previdenziali e assistenziali e dell'IVA.

Bando e documentazione

Vedi anche...

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito