Nuovo assetto urbano per l'area scolastica di Itri

concorso di idee - under 40

Il Comune di Itri (LT) ha bandito un concorso di idee per individuare progetti di riqualificazione e valorizzazione dell'attuale spazio urbano scolastico. Si dovrà conferire all'area una connotazione più qualificata per la vita cittadina - passeggio, interscambio sociale e culturale - con anche nuove attività e funzioni, temporanee o permanenti.Consegna entro il 3 maggio 2021

Il Comune di Itri - provincia di Latina - ha bandito un concorso di idee per individuare progetti di riqualificazione e valorizzazione dello spazio urbano dell'attuale area scolastica comunale, tra via Sant'Apollonia, via Don Morosini, via G. Matteotti e via della Repubblica, dove attualmente insistono gli edifici scolastici adibiti all'infanzia, all'istruzione primaria e secondaria di 1° Grado.

Con la realizzazione di un nuovo polo didattico in località Rivoli e la dismissione degli immobili ora ad uso scolastico, nei pressi del centro storico si libererà un'area di circa 5.000 mq che l'amministrazione comunale vuole destinare alla vita cittadina, per passeggio, interscambio sociale e culturale.

Le proposte di riqualificazione urbana dovranno prevedere spazi verdi, aree attrezzate per manifestazioni, luoghi di aggregazione e un'area adibita a parcheggi (carenti nella zona centrale). Gli edifici che non saranno demoliti, come l'edificio di memoria storica in Piazzale Rodari e parte dell'edificio che ospita la scuola secondaria di primo grado che è stato oggetto di ampliamento negli anni 2000, potrebbero ospitare una casa per anziani, un centro per i giovani, un ostello.

Potranno essere ipotizzate nuove attività e funzioni, temporanee o permanenti, che possano conferire una connotazione più qualificata di quella attuale. Tutte le ipotesi dovranno essere tra loro coordinate negli spazi e nei tempi, essere compatibili con la permanenza dei residenti nella città storica oltre che con l'esigenza di una concreta fattibilità, che consenta il rilancio socio economico del centro cittadino. Le idee progettuali, conseguenti alle attività e funzioni ipotizzate, dovranno ridefinire lo spazio civico, qualificando il valore dell'area come "luogo" riconoscibile, attraverso la presenza di nuovi arredi, di una pavimentazione disegnata e di un assetto illuminotecnica adeguato che ne incrementino la fruibilità, creando uno scenario urbano innovativo ma rispettoso dei valori storici e culturali di interesse, garantendo la possibilità di provvedere ad una gestione e manutenzione più semplice ed economica possibile per l'Amministrazione Comunale.

Requisti di partecipazione

Il concorso è aperto a tutti i professionisti di età inferiore a 40 anni, iscritti all'ordine degli Architetti o degli Ingegneri abilitati all'esercizio della professione alla data di pubblicazione del bando.

La partecipazione può essere individuale o di gruppo, in questo caso tra i partecipanti dovrà necessariamente esserci anche un giovane professionista laureato, abilitato da meno di anni 5 all'esercizio della professione.

Premi

• al 1° classificato 3.500 euro
• al 2° classificato 1.500 euro
• al 3° classificato 1.000 euro
Non saranno ammessi ex equo per il primo premio.

Bando e documentazione
[comune.itri.lt]

Vedi anche...

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito