TAB 2022, nuovi modelli urbani produttivi e di coesione sociale a Tallinn

concorso di idee | Tallinn Architecture Biennale

La Biennale di Architettura di Tallinn ha annunciato l'apertura di "Circular Block - Reinventing the Mikrorayon", la Vision Competition che quest'anno invita a sviluppare schemi architettonici e urbani in grado di incarnare economie circolari alternative. L'area di progetto è nel distretto di Lasnamäe, il più grande quartiere residenziale della città.Consegna entro il 28 febbraio 2022

Gli organizzatori della sesta edizione della Biennale di Architettura di Tallinn hanno annunciato l'apertura di  "Circular Block - Reinventing the Mikrorayon", la Tallinn Vision Competition che quest'anno invita ad esplorare la capacità dell'architettura di convertire i rifiuti in energia o materia attraverso operazioni circolari dalla micro alla macro scala.

Architetti e urbanisti dovranno mettere in discussione i tradizionali sistemi di consumo e produzione delle città e a sviluppare nuovi modelli urbani produttivi e di coesione sociale. I tradizionali sistemi lineari di "fare, usare e smaltire" saranno sostituiti da sistemi circolari in grado di limitare la perdita di materiale e di risorse. 

L'obiettivo è quello di sviluppare schemi architettonici e urbani che incarnino economie circolari alternative, modelli di vita e flussi di materia e "cibo", in scale multiple.

L'area di progetto è nel distretto di Lasnamäe, il più grande quartiere residenziale della città costruito durante l'occupazione sovietica con l'obiettivo di ospitare i lavoratori che si recavano nelle fabbriche vicine e nel centro della città. Caratterizzato da grandi blocchi abitativi in ​​pannelli prefabbricati, è rimasto incompiuto. Oggi la sua capacità di crescita è limitata a causa di un patrimonio abitativo obsoleto, dalla mancanza di servizi, e dal perdurare di una situazione socio-economica discriminante.

Ai fini del concorso, i partecipanti si concentreranno sul Laagna mikrorayon, un agglomerato quasi autosufficiente di abitazioni e servizi destinati a servire circa 6.000-10.000 residenti.

Le strategie progettuali dovranno consentire ai residenti di coltivare e produrre cibo, generare energia o prodotti con materiale di scarto, aumentare la densità urbana riutilizzando i materiali delle demolizioni.

Tutte le proposte selezionate saranno esposte durante la TAB2022 in programma nella città estone dal 7 settembre al 31 ottobre 2022

Giuria

Premi

Brief
[ 2022.tab.ee ]

Vedi anche...

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito