Reggio Emilia, un Bicilab nell'area della Polveriera

concorso di progettazione - procedura aperta - due gradi

Un luogo di incontro, socializzazione, gioco e divertimento per promuovere la mobilità urbana attiva, sarà questo e tanto altro, BiciLab, oggetto del concorso di progettazione bandito dal Comune di Reggio Emilia, che darà modo di recuperare uno dei fabbricati della Ex Polveriera. Montepremi complessivo poco al di sopra dei 15.000 euro.Consegna 1a fase entro il 9 giugno 2022

Il Comune di Reggio nell'Emilia fa ricorso al concorso di progettazione per acquisire un progetto di restauro e riqualificazione funzionale di un capannone situato all'estremo nord del comparto Mirabello - Ex Polveriera. Obiettivo, dotare la città di uno spazio multidisciplinare votato alla promozione della mobilità urbana attiva, che oltre a prevedere il "museo della bicicletta" offra spazi per effettuare laboratori, officina bar e servizi.

Sarà chiamato Bicilab, e diventerà un luogo di incontro, aggregazione e socializzazione per gli abitanti e un luogo dedicato all'apprendimento, al gioco e al divertimento per bambini e ragazzi.

Nello specifico, all'interno del fabbricato si dovranno inserire:

I concorrenti possono proporre ulteriori altre funzioni legate e inerenti al tema della mobilità.

La proposta progettuale dovrà inserirsi in una visione organica che tenga conto del contesto e coinvolga l'immediato intorno urbano, con particolare riferimento al polo sociale LA POLVERIERA, alle varie aree di verde esistenti sia in adiacenza che nelle immediate vicinanze del comparto e al parcheggio scambiatore.

In un'ottica di sostenibilità economica generale, sin dal primo grado del concorso, la soluzione progettuale dovrà essere accompagnata da una proposta in merito alla ideazione e gestione dei servizi e delle attività da realizzarsi.

Il costo stimato per la realizzazione dell'opera, comprensivo degli oneri della sicurezza, è di 768.mila euro al netto di I.V.A.

Procedura concorsuale

Il concorso di progettazione è procedura aperta e in forma anonima. È prevista una prima fase di elaborazione dell'idea progettuale. Accederanno alla seconda fase di sviluppo progettuale le migliori 4 proposte.

Elaborati richiesti 1° grado

Criteri di valutazione 1° grado

Giuria 1° grado

La giuria sarà composta dai 5 componenti effettivi, oltre al segretario con compiti di verbalizzante:

Premi

Tutti gli importi sono al netto di oneri previdenziali ed I.V.A.

Bando e documentazione
[ concorsiawn.it/bicilab-polveriera/ ]

Vedi anche...

Argomenti

Mobile Tools

Cerca nel sito